18 Flares Twitter 9 Facebook 4 Google+ 5 LinkedIn 0 Pin It Share 0 Email -- 18 Flares ×

La ricetta del successo di Facebook?
Stravolgere! e poi di nuovo stravolgere. Ed una volta che tutti hanno finalmente capito come funziona il nuovo profilo, cambiare tutto!

Sembra una lezione alla Konfu Panda, ed invece è quello che da sempre fanno Zuckerberg ed i suoi soci.

Da due giorni sto utilizzando l’ultima versione del SocialNetwork da 750 mln di utenti. Già nota come la “Timeline” (nell’immagine sotto).
Do subito il mio giudizio sulla nuova grafica: aldilà dell’impatto iniziale per la novità posso dire che mi piace, me gusta, I like, suka (in indonesia si dice così!).
L’immagine “copertina” per quanto faccia “sito web”, penso sia l’innovazione più bella, più dei box che raccolgono l’informazione delle nostre attività.
Dal punto di vista della comunicazione visiva le 5 miniature del vecchio profilo offrivano sicuramente più spazio all’ingegno, con questa struttura forse avrà leggermente più valore l’abilità nel comunicare.
Mi piace un pò meno il discorso della Timeline (termine che mi sarà difficile usare al di fuori di Twitter): lo scopo è quello di raccogliere tutte le attività effettuate su FB dalla propria registrazione a oggi: dagli status ai click sui “Mi Piace”, dai primi tag all’ultimo commento, foto pubblicate, note e video, e tutto quello che FB ci ha permesso di fare, tutto confluisce in una serie di Box che sfilano sulla home profilo, e che sono facilmente raggiungibili con il calendario posto sulla destra.

Io sono un forte sostenitore dei Social Network, ma l’idea che il mio contatto “Tizio Generico”, senza nemmeno la decenza di puntarmi una lampadina in faccia, possa sapere cosa stessi facendo il 23/12/2009 non mi piace. Inoltre il calendario della TL potrebbe addirittura partire dalla nostra data di nascita. Un specie di incentivo a mettere tutta la propria vita on-line. E se dovessi pensarla da attore di Marketing la considererei una cosa molto utile, ma sarei un attore di B-movie anni ’80.
Devo dire che anche in FB si sono resi conto che questo aspetto possa essere il loro punto debole, infatti tra le opzioni di privacy si trova una guida su come gestire i vecchi post.. ma la faccenda è così complicata che ve lo dico io: il 23/12/2009 ero in ferie!

L’aggiornamento arriverà per tutti il prossimo 30 Settembre, ma per chi avesse fretta come me di provare il nuovo profilo, può farlo seguendo questo link.