paper di facebook contro flipboard

Paper: la novità di Facebook per contrastare Flipboard

16 Flares Twitter 14 Facebook 1 Google+ 0 LinkedIn 1 Pin It Share 0 Email -- 16 Flares ×

La voce dell’arrivo di un servizio di read it later” firmato Facebook era già circolata a fine novembre, e adesso sembra essere confermata. Si chiamerà Paper e punta a competere con servizi come Pocket, Instapaper, Readability oltre che a Flipboard, al quale sembra ispirarsi anche nella grafica.

il servizio paper di facebook

Il nuovo servizio proposto dal social network di Mark Zuckerberg proporrà un mix di  notizie che attingerà sia alle nostre fonti che direttamente agli aggiornamenti di stato dei nostri amici su Facebook.

Naturalmente lo scopo non dichiarato è quello di tenere il più possibile gli utenti sul social network evitando che questi lascino Facebook per leggere i contenuti esterni.
Non mancherà inoltre un sistema di monetizzazione grazie all’inclusione di annunci direttamente nel flusso di notizie, elemento questo che potrebbe far storcere il naso a molti utenti.

Da Facebook hanno smentito la voce definendola un semplice “rumors”, ma da più parti si conferma l’arrivo del servizio a fine gennaio. Il progetto viene descritto come uno degli obiettivi principali del gigante blu, nonostante negli ultimi anni abbia patito ritardi e riorganizzazioni, ma il lancio di Yahoo! News Digest nelle scorse settimane e l’annuncio di Flipboard di puntare al traguardo dei 150 milioni di utenti hanno accelerato il Paper Project a Menlo Park.

Personalmente sono molto incuriosito da un servizio di questo tipo, anche se ormai sono molto affezionato al mio Pocket, soprattutto ora che lo utilizzo in comunione con Kobo Aura.

Secondo te fa bene Facebook a lanciare Paper?

via Recode.net

Rispondi